Sarah Scazzi, un secondo telefonino consegnato al pm

Sarah Scazzi, un secondo telefonino consegnato al pm

[ad#Juice 250 x 250][ad#Juice PopUnder1][ad#Juice Overlay][ad#Cpx Popunder]

TARANTO, 24 GENNAIO – Il caso Sarah Scazzi sembra non aver fine. Il fratello della 15enne Claudio Scazzi, avrebbe consegnato agli inquirenti un secondo telefonico di Sarah. Questa fonte è stata affermata dal il Nuovo Quotidiano di Puglia e il Messaggero.

Il telefonino sarebbe stato consegnato in occasione dell’ultimo interrogatorio fatto a Claudio durante le festività natalizie. Il cellulare sarà oggetto di rilievi tecnici da parte dei Carabinieri del Ris e potrebbe contenere, secondo indiscrezioni, telefonate e/o messaggi di Sabrina Misseri, la cugina di Sarah.

Era noto che, Sarah fosse in possesso di più schede Sim per cellulare, ma l’unico cellulare consegnato ai Carabinieri sino ad ora, era quello ritrovato semi-bruciato da Michele Misseri il 29 settembre 2010.

Daniela Giannuzzi

[ad#Simply Banner]

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.