IL CASO | Etna, rallenta la sua attività

IL CASO | Etna, rallenta la sua attività

[ad#Juice 250 x 250][ad#Juice PopUnder2][ad#Juice Overlay][ad#Cpx Popunder]

BOLOGNA, 13 GEN – Rallenta la nuova fase eruttiva dell’Etna dopo lo spettacolo della notte scorsa. Il vulcano siciliano mercoledì sera ha dato spettacolo con una violenta attività esplosiva da una profonda depressione apertasi sul fianco orientale del cono del cratere di Sud-Est. Il vulcano più alto d’europa, ha causato la chiusura dell’aeroporto di Catania per scarsa visibilità data dalla cenere e fumi, all’alba è stato poi riaperto per una generale stabilità dell’attività del vulcano.

MONITORAGGIO – Dopo le esplosioni di ieri, che si sono potute osservare dalle città di Taormina e Catania, il vulcano rimane sotto stretto controlla dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Catania.

Davide Genovesi

APPRFONDIMENTI  Bologna, sequestro record al concerto di Roger Waters

Leave a Reply

Your email address will not be published.