LEGITTIMO IMPEDIMENTO | Corte riconosce impianto. Ghedini soddisfatto

LEGITTIMO IMPEDIMENTO | Corte riconosce impianto. Ghedini soddisfatto

[ad#Juice 250 x 250][ad#Juice PopUnder2][ad#Juice Overlay][ad#Cpx Popunder]

ROMA, 14 GENNAIO – “La legge sul legittimo impedimento nel suo impianto generale è stata riconosciuta valida ed efficace e ciò è motivo evidente di soddisfazione”. Così, in una nota, Ghedini e Longo, avvocati del presidente del Consiglio, sulla sentenza della Corte costituzionale.“Comunque le sentenze della Corte debbono essere ovviamente rispettate e sarà possibile comprenderne la reale portata nella pratica attuazione soltanto dopo aver letto la motivazione”.

“Nell’intervenire su modalità attuative, la Corte sembra aver equivocato la natura e la effettiva portata di una norma posta a maggior tutela del diritto di difesa e soprattutto della possibilità di esercitare serenamente l’attività di governo, non considerando la oggettiva impossibilità, come dimostrato dagli atti, di ottenere quella leale collaborazione istituzionale già indicata dalla Corte stessa, con una autorità giudiziaria che ha addirittura di- sconosciuto legittimità di impedimento ad un Consiglio dei ministri”.

Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.