Yara Gambirasio: dov’era quando inviò l’ultimo sms?

Yara Gambirasio: dov’era quando inviò l’ultimo sms?

BERGAMO, 30 NOVContinuano senza sosta le ricerche di Yara Gambirasio, scomparsa ormai da quattro giorni da Brembate Sopra (Bergamo). Si cerca nelle acque del fiume Brembo e del torrente Lesina, si cerca nelle campagne di Brembate Sopra, fino alla zona dell’Isola e della Valle Imagna. Dal cellulare della ragazza alle 18.44 di venerdì 26 novembre è partito un messaggio con cui Yara confermava ad un’amica che avrebbe partecipato ad una gara di ginnastica ritmica. Dopo 5 minuti il cellulare risulterà spento e della tredicenne non si saprà più nulla.

[ad#Juice 250 x 250][ad#Juice PopUnder2][ad#Juice Overlay][ad#Cpx Popunder]

Le amiche l’hanno vista uscire dalla struttura sportiva alle 18.30, Yara in 14 minuti avrebbe dovuto raggiungere la propria abitazione e quell’ultimo sms sarebbe dovuto partire da via Rampinelli. L’ultima “cella” agganciata dal telefonino risulta invece nel comune di Mapello, 4 km a nord di Brembate. Prende sempre più corpo l’ipotesi che Yara si sia allontanata dal palazzetto dello sport con qualcuno, in direzione opposta a quella di casa, come confermato ieri dalla pista seguita dalle unità cinofile speciali, che partendo da via dei Caduti dell’Aeronautica attraverso le campagne porta proprio a Mapello.

Nella cittadina di Brembate Sopra, ottomila abitanti, ai piedi della Valle Imagna, gli investigatori, oltre a coordinare le ricerche della ragazza, da quattro giorni affrontano un altro problema: evitare l’effetto Avetrana.

Cristina Reggini

Leave a Reply

Your email address will not be published.