Wikileaks: “Berlusconi incapace, vanitoso fisicamente e politicamente debole”

Wikileaks: “Berlusconi incapace, vanitoso fisicamente e politicamente debole”

[ad#Juice 250 x 250][ad#Juice PopUnder2][ad#Juice Overlay][ad#Cpx Popunder]

BOLOGNA, 29 NOV. – “Incapace, vanitoso e inefficace come leader europeo moderno“: questo il laconico giudizio dell’incaricata d’affari americana a Roma Elizabeth Dibble sul presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, in un documento inviato a Washington e reso noto dal sito ufficiale Wikileaks. Il telegramma della Dibble, deleterio per l’immagine e la figura del presidente Berlusconi, è citato dal illustre Guardian, uno dei giornali che ha ottenuto da Daniel Assange i documenti segreti.

Poi prosegue “Il presidente del Consiglio italiano è un leader fisicamente e politicamente debole” le cui “frequenti lunghe nottate e l’inclinazione ai party significano che non si riposa a sufficienza”. Lo afferma l’incaricata d’affari americana a Roma Elisabeth Dibble

”I contenuti dei documenti resi noti oggi confermano il livello di discredito a cui Berlusconi ha portato l’immagine dell’Italia nel Mondo”. Questo il primo commento velenoso che si legge in una nota della segreteria del Pd su quanto sta emergendo dalle rivelazioni di Wikileaks.

M.R.

APPRFONDIMENTI  Dove sposarsi in Riviera Romagnola: tre destinazioni da sogno

Leave a Reply

Your email address will not be published.