Tragedia sui binari a Bologna, clochard muore investito da un Frecciarossa

Tragedia sui binari a Bologna, clochard muore investito da un Frecciarossa

[ad#Juice 250 x 250][ad#Juice PopUnder2][ad#Juice Overlay]

BOLOGNA, 16 NOV.Erano le 9 di questa mattina quando il treno Frecciarossa 9602, che transitava a 50-60 Km/h, ha travolto e ucciso un uomo, all’ingresso della stazione centrale di Bologna. La vittima, un clochard sui 35 anni, che dormiva abitualmente in stazione, sembra abbia attraversato improvvisamente i binari in un punto cieco, a circa un centinaio di metri dall’inizio della pensilina del binario 3. La polizia ferroviaria sta eseguendo gli accertamenti per risalire alla dinamica dell’incidente. Nel pomeriggio è attesa anche la Scientifica per le indagini del caso.

Il Frecciarossa, che al momento della tragedia transitava a velocità ridotta, era partito alle 7 da Roma, diretto a Milano senza alcuna sosta a Bologna. I circa 320 passeggeri hanno proseguito il viaggio a bordo di una altro treno.

Un altro incidente ha interrotto la circolazione sulla linea ferroviaria Bologna-Padova: un pallone pubblicitario si è posato sui fili dell’alta tensione che alimentano la linea nei pressi di San Pietro in Casale. Sono in corso operazioni per rimuoverlo.

Cristina Reggini

[ad#Cpx Popunder][ad#Aruba 300 x 250]

APPRFONDIMENTI  Dove sposarsi in Riviera Romagnola: tre destinazioni da sogno

Leave a Reply

Your email address will not be published.