Bambini malmenati: Il Paese delle Meraviglie, l’inferno di Pinerolo

Bambini malmenati: Il Paese delle Meraviglie, l’inferno di Pinerolo

[ad#Juice 300 x 250][ad#Juice PopUnder2][ad#Juice Overlay]

Pinerolo (TO), 11 NOV. La decenza umana non ha limiti, la meschinità non si ferma nemmeno davanti agli occhi innocenti e puri di un bambino. “Il Paese delle Meraviglie”, l’asilo nido di Pinerolo in provincia di Torino attualmente sotto inchiesta, si è rivelato per quei poveri bambini che lo frequentavano un vero e proprio inferno. Gli infanti, infatti, venivano maltrattati dalle tre maestre, costretti a ingerire il loro stesso vomito, colpiti alla nuca con oggetti, offesi con parole oltraggiose e con parolacce.

L’asilo nido è stato sequestrato oggi pomeriggio dai carabinieri e le tre maestre sono state denunciate per maltrattamenti. Le indagini sono iniziate lo scorso febbraio quando un cittadino privato denunciò l’ orribile situazione e la querela è stata poi supportata dalle testimonianze di un ex impiegato della struttura e di un genitore di uno dei piccoli. Sono stati, inoltre, consegnati al Gip i video dei maltrattamenti.

La procura ha accertato che le tre donne di età compresa fra i 28 e 36 anni che gestivano in società l’istituto, maltrattavano i bambini e li lasciavano piangere per ore chiudendoli al buio nel bagno e lasciandoli dormire in stanze isolate. Il giudice non ha ordinato l’arresto e le tre donne saranno ascoltate nei prossimi giorni.

Isabella Anna Ricciardi

[ad#Aruba Banner][ad#Cpx Popunder]

Leave a Reply

Your email address will not be published.