Sarah Scazzi: Riesame rinviato, Sabrina scarcerata?

Sarah Scazzi: Riesame rinviato, Sabrina scarcerata?

[ad#Juice 300 x 250][ad#Juice PopUnder2][ad#Juice Overlay]

AVETRANA, 11 NOV. – E’ iniziato stamattina il riesame che porterà alla rianalisi della posizione di Sabrina Misseri, cugina della piccola Sarah. La ragazza, accusata di sequestro di persona e concorso in omicidio, grida la sua innocenza e desidera la scarcerazione. Il riesame è stato subito sospeso e rinviato alle 15 di questo pomeriggio, per dare la possibilità alla difesa di consulatre i nuovi elementi portati dall’accusa.

Primo fra tutti, la cintura, fatta trovare da Michele Misseri nella sua auto, potrebbe essere l’arma del delitto e sembra poter combaciare con i segni sul collo di Sarah; inoltre contro Sabrina non solo le parole del padre, ma molti altri indizi, e le testimonianze degli altri protagonisti di questa triste storia.La 22enne ha deciso di non essere presente questo pomeriggio in aula, aspetterà il verdetto dalla sua cella.

Nel frattempo il gip ha negato la perizia psichiatrica per Michele Misseri, che a suo parere non può essere dichiarato incapace di intendere e di volere, l’uomo, spiega il gip, non ha mai preso psicofarmaci, né prima, né dopo il suo arresto, inoltre la violenza sulla nipote da lui stesso confessata, denota una devianza, non un incapacità psichica.

Stefania Cugnetto

[ad#Aruba Banner][ad#Cpx Popunder]

Leave a Reply

Your email address will not be published.