Sanremo: “Infiliamo ai cantanti l’orbace e un bel fez”

Sanremo: “Infiliamo ai cantanti l’orbace e un bel fez”

SANREMO, 4 NOV. -“Ma perché non cantano anche Faccetta nera visto che è tornata così d’attualità.[…] Già che ci siamo, infiliamo ai cantanti l’orbace e un bel fez.” A Dario Fo non è piaciuta la notizia riguardo la presunta serata del Festival di Sanremo dedicata ai 150 anni dell’unità nazionale. L’idea sarebbe quella di riproporre canzoni che ripercorrano la storia d’Italia. Tra queste ci sarebbero anche Oh bella ciao, da un desiderio di Gianni Morandi, e Giovinezza che, come ricorda il direttore artistico Gianmarco Mazzi, era nata come canzone della goliardia toscana dei primi del ‘900 e solo più tardi divenne l’inno del ventennio fascista. Peccato che molti se la ricordino solo come tale e pochi siano quelli, tra gli esponenti politici, felici della proposta.

Se al Pd non piace l’accostamento tra Giovinezza e Oh Bella Ciao, la Lega preferirebbe piuttosto un Va Pensiero. E se questa è “un’idea aberrante” secondo la Prc/Federazione della sinistra, è “un ritorno alla retorica fascista” secondo l’Idv. Unico sostenitore rimane Ignazio La Russa che vede l’iniziativa con positività. “E’ il momento di farla finita con le code di paglia.[…] erano entrambe canzoni cantate da milioni di italiani.” Non è d’accordo Mirco Tremaglia, deputato di Futuro e Libertà, che la vede solo come “un’operazione nostalgica”. Non piace nemmeno a  Alessandra Mussolini che non capisce “cosa c’entrino Bella Ciao e Giovinezza con Sanremo.”

Giorgio Bocca la definisce una “mossa folle” e si interroga “ma viviamo ancora in democrazia?”. Valerio Scanu, vincitore del Festival 2010, propone invece un bell’inno di Mameli fatto cantare direttamente al pubblico. In realtà nulla è stato ancora deciso. Le scalette sono da definire e Mazzi ha dichiarato che stanno valutando “la possibilità di far scegliere le canzoni al pubblico tramite il sito Rai.” A questo punto sarebbe interessante scoprire che cosa ne pensa l’opinione pubblica.

Manuela Cioni

Leave a Reply

Your email address will not be published.