Cuba, disastro aereo nella notte: 68 le vittime

Cuba, disastro aereo nella notte: 68 le vittime

[ad#Juice 300 x 250][ad#Juice PopUnder2][ad#Juice Overlay][ad#Cpx Popunder]

CUBA, 05 NOV. – Un aereo della compagnia cubana Aero Caribbean con 68 persone a bordo si è schiantato nella notte a circa 338 chilometri a sudest della capitale L’ Avana: non ci sono superstiti.

L’agenzia dell’aereonautica civile ha precisato che 40 erano cittadini cubani, mentre gli altri 28 provenivano da diversi Paesi: la Farnesina sta accertando se ci siano anche italiani fra le vittime.

Il volo 883, un Atr-72-212 costruito dall’Atr (joint-venture fra Eads e Finmeccanica), era partito da Santiago de Cuba diretto all’Avana, ed è precipitato alle 5.42 del mattino; dal velivolo è partita una chiamata d’emergenza, dopodiché i controllori lo hanno perso dallo spazio aereo.

Testimoni hanno riferito al giornale locale Escambray di aver visto l’aereo fare “”diversi movimenti bruschi prima di cadere al suolo”.

Antonio Ricucci

Leave a Reply

Your email address will not be published.