Cuba, disastro aereo nella notte: 68 le vittime

Cuba, disastro aereo nella notte: 68 le vittime

[ad#Juice 300 x 250][ad#Juice PopUnder2][ad#Juice Overlay][ad#Cpx Popunder]

CUBA, 05 NOV. – Un aereo della compagnia cubana Aero Caribbean con 68 persone a bordo si è schiantato nella notte a circa 338 chilometri a sudest della capitale L’ Avana: non ci sono superstiti.

L’agenzia dell’aereonautica civile ha precisato che 40 erano cittadini cubani, mentre gli altri 28 provenivano da diversi Paesi: la Farnesina sta accertando se ci siano anche italiani fra le vittime.

Il volo 883, un Atr-72-212 costruito dall’Atr (joint-venture fra Eads e Finmeccanica), era partito da Santiago de Cuba diretto all’Avana, ed è precipitato alle 5.42 del mattino; dal velivolo è partita una chiamata d’emergenza, dopodiché i controllori lo hanno perso dallo spazio aereo.

Testimoni hanno riferito al giornale locale Escambray di aver visto l’aereo fare “”diversi movimenti bruschi prima di cadere al suolo”.

Antonio Ricucci

APPRFONDIMENTI  Il Times incorona Bologna: 'Fico' è tra le tappe da scoprire

Leave a Reply

Your email address will not be published.