Sarah Scazzi, dai risultati dei tamponi nessuna violenza

Sarah Scazzi, dai risultati dei tamponi nessuna violenza

TARANTO, 3 NOV.Non risulta esserci stata violenza sessuale sul corpo di Sarah Scazzi prima dell’omicidio. E’ il verdetto dei primi test dei tamponi effettuati dalla procura e se dovesse essere questo l’esito degli ulteriori test, gli investigatori dovrebbero rimettere in discussione quanto è stato ipotizzato in questi giorni, con Michele Misseri principale indiziato e la figlia Sabrina sua complice.

[ad#Juice 250 x 250][ad#Juice Overlay][ad#Cpx Popunder][ad#Juice PopUnder2]

L’ipotesi di violenza sessuale sarebbe quindi esclusa così come il vilipendio di cadavere. Oltre alla seconda prova di test prevista nella prossima settimana, si attende di completare l’interrogatorio cominciato questa mattina con Mariangela Spagnoletti, l’amica di Sarah e Sabrina che appare la persona più attendibile. Insieme alla Spagnoletti saranno interrogati gli amici Alessio Pisello e Ivano Russo, quest’ultimo oggetto della contesa amorosa tra le due cugine.

Ilaria de Lillo

Leave a Reply

Your email address will not be published.