CORATO, DELUSO DALLA BOCCIATURA A SCUOLA 17ENNE SI LANCIA SOTTO UN TRENO

CORATO, DELUSO DALLA BOCCIATURA A SCUOLA 17ENNE SI LANCIA SOTTO UN TRENO

BARI, 19 GIU. – Tragedia nel Barese. A soli 17 anni si è buttato sotto un treno in corsa per sfuggire alla delusione di una cocente bocciatura a scuola. È successo a Corato nella tarda serata di ieri, all’altezza del passaggio a livello di via Bagnatoio. Il convoglio, delle Ferrovie Bari-Nord, era partito dal capoluogo pugliese diretto a Barletta. Il ragazzo, di 17 anni, aveva trascorso la serata in compagnia di due amici, gli stessi con i quali era andato a vedere i risultati finali dell’annata scolastica.

L’idea del suicidio sarebbe maturata improvvisamente, subito dopo aver salutato i suoi compagni. Il ragazzo, iscritto al quarto anno di un istituto tecnico cittadino, sperava in un esito differente nonostante fosse consapevole del suo rendimento scolastico non proprio brillante. I poliziotti hanno interrogato il macchinista del treno che ha riferito di aver visto un’ombra di colpo e di non aver fatto in tempo a mettere in atto alcuna manovra di emergenza.

Questa mattina gli investigatori hanno sequestrato la scatola nera del treno, ora a disposizione della magistratura.

Redazione

[ad#Juice Banner][ad#Cpx Popunder][ad#Cpx Banner]

Leave a Reply

Your email address will not be published.