BARLETTA, MUORE RISUCCHIATO DENTRO L’IDROVORA. DISTRAZIONE FATALE PER IL 57ENNE MICHELE NASCA

BARLETTA, MUORE RISUCCHIATO DENTRO L’IDROVORA. DISTRAZIONE FATALE PER IL 57ENNE MICHELE NASCA

BARI, 19 GIU. – Tragedia del mare. Michele Nasca, 57enne di Barletta, è morto stamattina lungo la battigia nella località ‘Foce Aloisà a Zapponeta. L’uomo è stato risucchiato da un’idrovora mentre raccoglieva frutti di mare.

Al momento – secondo le prime informazioni provenienti dalla redazione pugliese – è stata recuperata solo la porzione superiore del corpo dell’uomo, mentre sono entrati in azione i sommozzatori dei carabinieri da Barletta.

A lanciare l’allarme è stato il fratello di Nasca. I due uomini stamattina erano andati lungo al spiaggia a raccogliere frutti di mare ma – secondo una prima ricostruzione dell’accaduto – Michele non si è accorto di essersi avvicinato troppo all’idrovora ed è stato risucchiato dalla potentissima pompa d’acqua.

Redazione

[ad#Juice Banner][ad#Cpx Popunder][ad#Cpx Banner]

Leave a Reply

Your email address will not be published.