CAMORRA, SCACCO MATTO AI CASALESI: ARRESTATO NICOLA SCHIAVONE, FIGLIO DI SANDOKAN

CAMORRA, SCACCO MATTO AI CASALESI: ARRESTATO NICOLA SCHIAVONE, FIGLIO DI SANDOKAN

Nicola SchiavoneCASERTA, 15 GIU. Colpo gobbo alla camorra. E’ stato arrestato stamani Nicola Schiavone, figlio di ‘Sandokan’, storico capo del clan dei Casalesi. L’arresto è avvenuto nel corso di un operazione all’interno di una villa-bunker alla periferia di Casal di Principe, nel casertano. Secondo l’accusa Nicola S. è considerato il mandante dell’omicidio di Francesco Buonanno, Modestino Minutolo e Giovan Battista Papa commesso a Villa di Briano. Suo padre Francesco è considerato ancora oggi uno dei leader indiscussi della camorra e Nicola suo reggente.

Nicola Schiavone era latitante dallo scorso mese di dicembre e destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Dda di Napoli. Sulla base di alcune intercettazioni telefoniche e di rivelazioni scottanti di alcuni collaboratori di giustizia campani, viene considerato già da tempo dagli investigatori come l’erede del gruppo guidato dal padre. Per il sistema giudiziario italiano, però, il giovane boss, è risultato incensurato fino allo scorso mese di gennaio; in particolare fino a quando, a conclusione di indagini di polizia e carabinieri, coordinate dalla Dda partenopea, la prima sezione penale del tribunale di S.Maria Capua Vetere lo ha condannato, in primo grado, a 2 anni e 8 mesi di reclusione per intestazione fittizia di beni.

Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.