LA GERMANIA CALA IL POKER E VOLA AL COMANDO DEL GIRONE C. OZIL NUOVA STELLA DEL MONDIALE

LA GERMANIA CALA IL POKER E VOLA AL COMANDO DEL GIRONE C. OZIL NUOVA STELLA DEL MONDIALE

[ad#Juice Banner][ad#Cpx Popunder]

Durban, 14 giu. – Strepitoso debutto mondiale per la Germania che a Durban infligge una dura punizione all’Australia.

Meraviglioso primo tempo della squadra guidata dal senza contratto Loeb. Il primo gol arriva a soli 8 minuti dal fischio d’inizio. Ozil fa filtrare per Muller nella zona destra dell’area, poi crossa basso all’indietro e trova Podolski che dai 13 metri batte Schwarzer di sinistro e va in rete sotto la traversa.

La Germania continua a dominare la partita con un bel gioco contro un’Australia modesta. E al 26° arriva il raddoppio con Klose di testa. I primi 45 minuti di gioco si chiudono con i tedeschi in vantaggio per 2-0.

Ad inizio ripresa gli australiani reclamano un rigore (braccio di Mertesacker). Poi l’espulsione di Cahill al 56° e la Germania può così dilagare con Muller al 68° e il nuovo entrato Cacau al 70°.

La Germania ha destato un’ottima impressione grazie ad un mix armonioso di tattica e tecnica. In un Mondiale sinora deludente, Lamm & Co. hanno dato una lezione di calcio moderno ai modesti australiani. Migliore in campo il giovane oriundo Ozil, un talento calcistico impressionante che grazie alla prestazione odierna diverrà uno dei pezzi principi del calciomercato.

M.R.

[ad#Cpx 300 x 250] [ad#Cpx 300 x 250]

Leave a Reply

Your email address will not be published.