LEGITTIMO IMPEDIMENTO: IL PM DE PASQUALE PRESENTERÀ ECCEZIONE DI COSTITUZIONALITÀ

LEGITTIMO IMPEDIMENTO: IL PM DE PASQUALE PRESENTERÀ ECCEZIONE DI COSTITUZIONALITÀ

[ad#Juice Banner][ad#Juice Overlay]

Silvio Berlusconi preoccupatoMILANO, 12 APR. – Il pm Fabio De Pasquale, titolare dell’accusa nel processo “Mediaset” che vede imputato il premier Silvio Berlusconi, ha presentato questa mattina un’ eccezione di costituzionalità contro il documento presentato dagli avvocati della difesa, nel quale si certifica che il premier, a causa dei suoi impegni istituzionali, sarebbe impossibilitato a partecipare alle udienze fino alla data del 28 luglio.

Il magistrato ha ricordato che la legge sul “Legittimo impedimento”, recentemente controfirmata dal Capo dello Stato, è una novità normativa “veramente modesta”, aggiungendo che la suddetta norma non specifica nulla “sul fatto che questa legge produca o meno l’impossibilità del presidente del Consiglio a comparire”; quindi il pm ha spiegato, che in caso di accoglimento dei documenti della difesa, solleverà la questione di costituzionalità “per contrasto con gli articoli 101 e 138 della Costituzione”.

L’accusa ha infine richiesto alla corte di continuare il dibattimento in questo mese, se necessario anche in date festive, per consentire la presenza del Presidente del Consiglio in aula.

La difesa del premier, con l’avvocato Niccolò Ghedini ribatte: “Spero che il tribunale prenda atto che l’impedimento è legittimo e che vengano contemperate le esigenze del premier con quelle del Tribunale”.

Il processo in corso riguarda la compravendita di diritti televisivi con società americane per 470 milioni di euro; secondo la Procura, gli acquisti furono effettuati da due società off-shore di Fininvest nel periodo tra il ’94 ed il ’99, rivendendo gli stessi prodotti a Mediaset a prezzi artificiosamente alti, al fine di aggirare il fisco creando fondi neri a disposizione di Berlusconi.

Sia Berlusconi e gli altri imputati che Mediaset hanno finora respinto tutte le accuse.

L’udienza è stata aggiornata al prossimo lunedì, quando si conoscerà anche se la corte accetterà la certificazione degli impedimenti del premier a partecipare alle udienze.

Antonio Ricucci





One Response to "LEGITTIMO IMPEDIMENTO: IL PM DE PASQUALE PRESENTERÀ ECCEZIONE DI COSTITUZIONALITÀ"

  1. ambrogio  2010/04/13 at 07:06

    ma possibile che gli Italiani non hanno imparato la lezione non è bastato il primo dittatore possibile che sia così masochista, perchè non regaliamo questo “sig” ai cinesi

Leave a Reply

Your email address will not be published.