BOLOGNA, PROSTITUTA NIGERIANA PRECIPITA DAL SETTIMO PIANO. SI PENSA AL SUICIDIO

BOLOGNA, PROSTITUTA NIGERIANA PRECIPITA DAL SETTIMO PIANO. SI PENSA AL SUICIDIO

[ad#Juice Banner][ad#Juice Overlay]

Suicidio Via ZanardiBOLOGNA, 28 MAR – Una prostituta nigeriana è morta questa mattina alla periferia di Bologna. La ragazza, non ancora identificata, si è gettata dal settimo piano di un condominio in via Usodimare, in zona Zanardi. L’allarme è scattato immediatamente, poco prima delle 9, ma all’arrivo dei soccorritori non c’era più nulla da fare.

La giovane, dall’apparente età di 25 anni, è stata ritrovata in reggiseno e pantacollant, nel giardino condominiale. Sul corpo non sono stati ritrovati graffi o altri segni di lotta. Dai primi accertamenti pare che si trovasse nell’appartamento di un cliente, il quale era presente in casa quando si è verificato il tragico evento.

Gli investigatori pensano possa trattarsi di un suicidio ma nessuna pista è stata esclusa, neppure quella di un gesto violento. Gli investigatori, coordinati dal pm Luca Tampieri, stanno cercando di ricostruire le ultime ore di vita della nigeriana. Particolare attenzione verrà data alle parole dell’italiano che stava ospitando la donna in casa.

Fabio Tamburrini

[ad#Juice Banner][ad#Dada Banner Bologna]

APPRFONDIMENTI  Dove sposarsi in Riviera Romagnola: tre destinazioni da sogno

Leave a Reply

Your email address will not be published.