CESENA, CRISTINA GOLINUCCI COME ELISA CLAPS, CHIESTI NUOVI CONTROLLI NEL CONVENTO

CESENA, CRISTINA GOLINUCCI COME ELISA CLAPS, CHIESTI NUOVI CONTROLLI NEL CONVENTO

CESENA, 26 MAR. – Il ritrovamento, del corpo di Elisa Claps, ha riacceso la speranza di un’altra madre che ha visto la figlia scomparire in circostanze simili. A settembre del ’92 Cristina Golinucci, 21enne di Ronta uscita di casa per recarsi al convento dei frati cappuccini della città, scomparve senza lasciare traccia. La ragazza doveva incontrare padre Lino, suo confessore e padre spirituale che, riferirà, di non averla incontrata, né vista arrivare. La macchina della ragazza è stata ritrovata proprio davanti al convento. La madre, Marisa Golinucci Degli Angeli, in questi anni ha conosciuto la famiglia Claps. Nel 2002 hanno fondato l’associazione Penelope, che tutela le famiglie delle persone scomparse. A Filomena, la mamma di Elisa, avrebbe confessato, “Almeno tu avrai un luogo, dove poter piangere tua figlia”.

Marisa Golinucci, tramite il suo legale, l’avvocato Carlotta Mattei, depositerà un’istanza al Capo Procuratore di Forlì-Cesena, affinché siano fatti nuovi controlli nella struttura dei frati cappuccini di via Garampa, perquisita nel ’97 senza alcun esito. Dopo l’epilogo del caso Claps, Marisa Golinucci, avrebbe dichiarato: “Sono convinta che proprio lì, dai cappuccini, ci sia la tomba di Cristina. Vorrei tanto che fossero fatti nuovi controlli con tecnologie sofisticate, per le indagini si è perso troppo tempo, suffragando l’idea della fuga volontaria”

Il caso Golinucci, fu seguito dai carabinieri, per poi passare agli uomini della squadra mobile di Forlì. Le indagini si concentrarono su Emanuel Boke, un senegalese, giunto in Italia nel ’92, come perseguitato politico e ospite del convento al momento della scomparsa di Cristina. Boke, condannato dal tribunale di Forlì a sette anni di reclusione per lo stupro di una cesenate, scontata la pena, ridotta a quattro anni per buona condotta, fece perdere le sue tracce. Marisa Degli Angeli avrebbe dichiarato “non mi sono mai stati chiariti i tanti dubbi su di lui”.

Cristina Reggini

2 Responses to "CESENA, CRISTINA GOLINUCCI COME ELISA CLAPS, CHIESTI NUOVI CONTROLLI NEL CONVENTO"

  1. Antonio  2010/03/26 at 16:19

    Ma come è che c’è sempre la chiesa di mezzo?

  2. maria grazia  2010/04/21 at 10:40

    Gia’ la Chiesa. Elisa Claps,Crisina Golinucci,Marco Dominici. a parte Emanuela Orlandi e Mirella Gregori. Vi viene in mente qualche altro nome? in ogni casoe’ inquietante

Leave a Reply

Your email address will not be published.