CAMERA, NO ALLE PREGIUDIZIALI SUL LEGITTIMO IMPEDIMENTO. DOMANI LE DICHIARAZIONI DI VOTO FINALI

CAMERA, NO ALLE PREGIUDIZIALI SUL LEGITTIMO IMPEDIMENTO. DOMANI LE DICHIARAZIONI DI VOTO FINALI

[ad#Banner Image 468 x 60 ]

ROMA, 2 FEBB. Oggi alla Camera è cominciato l’esame delle pregiudiziali dell’opposizione sulla proposta di legge relativa al legittimo impedimento, che consentirebbe al Presidente del Consiglio e alle alte cariche dello stato di non comparire nelle udienze che li vedono coinvolti in caso di impegni.

I testi presentati dal Pd e dall’Italia dei Valori sono stati respinti con 238 voti favorevoli contro i 343 contrari. L’Udc ha votato con il governo contro le pregiudiziali ed ha visto ammettere le sue proposte di modifica al testo, che puntano ad estendere il legittimo impedimento solo alle attività coessenziali relative alle funzioni di governo del premier e dei ministri, e di operare riferimenti specifici alle leggi che regolano le attività del Presidente del Consiglio.

Indignati il leader dell’Italia dei Valori Di Pietro e Fassino del Pd, che considerano il legittimo impedimento una legge del tutto incostituzionale.

L’esame degli emendamenti dovrebbe concludersi domani alle ore 17, quando sono previste le dichiarazioni di voto finali, per le quali è stata disposta la diretta televisiva.

Maddalena Dedonato
[ad#Google Adsense Text 234 x 60 All Ads types][ad#Google Adsense Text 234 x 60 Bologna]

APPRFONDIMENTI  Fortitudo, la rimonta contro Udine è una boccata d'ossigeno

Leave a Reply

Your email address will not be published.