BOLOGNA FC, COLOMBA CON UNA FORMAZIONE “CORSARA” ALL’ASSALTO DEL CHIEVO

BOLOGNA FC, COLOMBA CON UNA FORMAZIONE “CORSARA” ALL’ASSALTO DEL CHIEVO

[ad#Google Adsense Banner City]

BOLOGNA, 30 GEN. Domani il Bologna affronterà il Chievo e se la vuole giocare. Un po’ perché non ha mai vinto sul campo dei clivensi nella sua storia, e un po’ per la sicurezza acquisita dagli ultimi risultati positivi, che hanno visto i bolognesi raggranellare sette punti sui nove a disposizione nelle ultime tre partite.

L’atteggiamento offensivo non è spiegato a sufficienza dal modulo con il quale Colomba disporrà la squadra in campo: un classico 4-4-2, che potrebbe trasformarsi nella variante 4-4-1-1 qualora giochi Adailton, e non Succi, dietro il capitano Di Vaio. A fare la differenza, infatti, saranno gli interpreti. In tal senso, il tecnico di Grosseto dovrebbe schierare la rivelazione Gimenez sulla fascia destra a centrocampo, con il duplice obiettivo di sfruttarne il potenziale offensivo, sia come goleador sia come uomo-assist, e di contenere gli affondi dei gialloblu, che molto spesso affondano sulle corsie laterali. La miglior difesa è l’attacco, insomma. A sinistra sarà riconfermato Modesto, che molto bene ha fatto contro il Bari, mentre in mediana Mingazzini prenderà il posto di Mudingay.

Nessuna sorpresa in difesa, con la coppia centrale formata da Moras e Portanova, affiancati a destra da Raggi e a sinistra da Lanna, al primo “scontro” contro la sua ex società.

Questi ultimi giorni di gennaio, oltre che dall’attualità sportiva, sono movimentati dal mercato, che chiuderà l’1 febbraio, non prima di aver sparato gli ultimi botti. Al Bologna servirebbe come il pane un regista. Pertanto la società punta ad uno scambio che trasferisca a Siena Zalayeta e faccia approdare Codrea sotto le due Torri. E’ difficile, tuttavia, che la trattativa vada in porto, poiché il panteron, che interessa anche all’Udinese (scambio con Corradi), sta fiutando la possibilità di accasarsi alla Roma, a corto di attaccanti dopo gli infortuni di Vucinic e Toni, e la partenza di Okaka verso il Fulham. Per ora di certo, oltre all’arrivo di Modesto, e allo scambio Valiani-Pisanu col Parma, c’è l’ingaggio del bolognese Succi, che probabilmente debutterà in maglia rossoblu domani contro il Chievo.

Antonio Del Prete

Domani, a partire dalle ore 14.30, la diretta streaming della sfida con il Chievo
[ad#Google Adsense 234 x 60 Right]

Leave a Reply

Your email address will not be published.