DIMISSIONI DELBONO, COMMISSARIO PREFETTIZIO ALLE PORTE. SCATTA LA CORSA CONTRO IL TEMPO

DIMISSIONI DELBONO, COMMISSARIO PREFETTIZIO ALLE PORTE. SCATTA LA CORSA CONTRO IL TEMPO

[ad#Google Adsense Banner]

Corsa contro il tempo in giunta comunale a Bologna; si cerca di sbloccare il finanziamento delle “grandi opere” prima dell’avvento del Commissario Prefettizio.

BOLOGNA , 27 GENN. – Da ore, l’unica frase che si sente circolare nei corridoi di Palazzo D’Accursio è “salvare il salvabile”: ovvero, deliberare sui grandi cantieri urbani di Bologna, prima dell’arrivo del commissario prefettizio; in bilico ci sono: il progetto del Metrò, il People Mover e il Civis.

Simonetta Saliera, assessore alla mobilità del Comune di Bologna, spiega: “bisogna chiedere a Roma che cosa vuol fare con i finanziamenti e riuscire a trovare un accordo”, per il progetto del metrò, mentre la Sopraintendenza è stata già allertata affinché  ““concluda in tempi stretti le istruttorie sul percorso del Civis nel centro storico”.

Le fa eco Milena Naldi, assessore alla Casa: “Abbiamo fatto squadra, chiediamo al Consiglio comunale e alle commissioni di lavorare con noi. Non vogliamo interrompere il nostro lavoro in maniera brusca o autoritaria come sembra”, ma piuttosto di vuole garantire “una gestione piu’ semplice della citta’”.

Intanto, oggi, è stata approvata in consiglio comunale un nuovo accordo sul Tecnopolo, in vista dell’incontro tra Regione e Provincia di Bologna, il prossimo 29 gennaio. L’altra novità del giorno è lo sblocco di finanziamenti per circa 10 milioni di euro, tra fondi regionali e provinciali, pari a 7,5 mln di euro e una restante dotazione comunale destinata prevalentemente all’housing sociale.

Non meno importanti altri progetti in fase preliminare: il restyling della stazione ferroviaria, l’interramento parziale della linea ferroviaria Bologna-Porto Maggiore nel quartiere San Vitale, la convenzione con Acer fino a fine anno per la gestione delle case popolari, solo per citare alcune fra le priorità.

APPRFONDIMENTI  Fortitudo, la rimonta contro Udine è una boccata d'ossigeno

La giunta comunale ha inoltre deciso di mantenere tutte le conferenze stampa già fissate per le prossime settimane.

Antonio Ricucci

[ad#Google Adsense Banner City]

Leave a Reply

Your email address will not be published.