INCIDENTE STRADALE CERVIA: “IL GUIDATORE ERA UBRIACO”. ARRESTATO PER OMICIDIO COLPOSO

INCIDENTE STRADALE CERVIA: “IL GUIDATORE ERA UBRIACO”. ARRESTATO PER OMICIDIO COLPOSO

FORLI’, 16 NOV.È risultato positivo all’alcoltest J.P., il ventiquattrenne originario di Atri (Teramo) ma residente a Modena, che era alla guida della Bmw coinvolta la scorsa notte nel tragico incidente, mortale di Castiglione di Cervia, nel Ravennate.

I carabinieri della compagnia di Cervia-Milano Marittima lo hanno arrestato con la pesenate accusa di omicidio plurimo aggravato dalla guida in stato di ebbrezza.

Le vittime sono due giovanissime: Paola Rubboli, ventenne, che era al volante dell’auto, e Giorgia Gagliardi, 18 anni, entrambe forlivesi. Ferita lievemente un’amica di 22 anni che viaggiava insieme a loro a bordo della Lancia Y che si è scontrata frontalmente con la Bmw condotta da J.P, rimasto ferito ma non in maniera grave al contrario di quanto era trapelato un primo momento. Sulla sua auto c’erano tre amici, tutti del Modenese.

Nell’impatto frontale, avvenuto al chilometro 17 della provinciale 254, sono rimasti feriti altri cinque giovani tra i 20 e i 27 anni, di cui uno ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Ravenna.

Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.