Ndrangheta, il video servizio sull’operazione Medusa a Lamezia Terme

Ndrangheta, il video servizio sull’operazione Medusa a Lamezia Terme

LAMEZIA TERME, 29 GIUGNO – L’importante risultato dell’operazione Medusa compiuta ieri dalla forze dell’ordine contro la cosca Giampà ha fatto tornare strettamente di attualità la questione relativa alla chiusura del Tribunale di Lamezia Terme e il suo accorpamento con quello di Catanzaro.

La proposta era stata avanzata di recente dai vertici del Ministero della Giustizia provocando una dura reazione sfociata all’inizio del mese nell’occupazione del tribunale da parte di dipendenti, sindacati, avvocati, associazioni e cittadini.

Il presidente dell’Ordine degli Avvocati Gianfranco Barbieri aveva dichiarato: «Lamezia non è una città semplice. Il Tribunale è indispensabile non solo simbolicamente, qui la giustizia deve essere oltre che presente, anche efficace e rapida».

Oggi la CGIL provinciale di Catanzaro ha diffuso una nota in cui, oltre a complimentarsi per il risultato dell’operazione Medusa, ha affermato:  «Ribadiamo che sarebbe un grave errore da parte dello Stato, che oggi ha marcato positivamente la propria presenza, ritirarsi dal territorio, come drammaticamente accadrebbe con la paventata chiusura del Tribunale di Lamezia Terme».

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=TmJZDaYW73o[/youtube]

Ilaria Facchini

Leave a Reply

Your email address will not be published.