Sara Tommasi, Love-me.it nuovamente online ma di Confessioni Private nessuna traccia

Sara Tommasi, Love-me.it nuovamente online ma di Confessioni Private nessuna traccia

BOLOGNA, 9 GENNAIO – Il tribunale del Riesame di Salerno ha decretato lo sblocco del sito Love-me.it sequestrato a causa della querelle sul secondo film porno di Sara TommasiConfessioni Private“. La magistratura ha dichiarato il noto portale di film hard in streaming e dvd “estraneo ai fatti di querela in qualità di distributore del film che vede come protagonista l’ormai ex pornostar”.

Sulla base delle decisioni prese dai magistrati non è da escludere nei prossimi giorni un dissequestro della pellicola girata dal maestro Cipriani. Nell’home page del sito sono visibili le thumbnail dei film di Tassinari e Paolini, mentre risulta acquistabile la prima pellicola girata dalla Tommasi “La mia Prima Volta”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.