Belen Rodriguez, tutti contro la “farfallina” più famosa del Festival

Belen Rodriguez, tutti contro la “farfallina” più famosa del Festival

SANREMO, 21 FEBBRAIO – La famosa farfallina di Belen resterà sicuramente uno dei ricordi indelebili di questo Sanremo 2012 appena terminato, e sebbene sarebbe sicuramente meglio ricordare soprattutto le canzoni e la musica è inutile nascondere che lo stacco di cosce di Belen, che ha innescato il domandone “mutande sì, mutande no?” lasciando intravedere il famoso tatuaggio, sarà un tormentone ancora per molto tempo.

Bèh oltre a chi ha piacevolmente goduto di questa inaspettata farfallina in stile Rodriguez c’è anche però chi continua invece a fare polemica ed a criticare la bella Belen, e fra i tanti soprattutto alcune donne famose sembrano non aver per nulla apprezzato il suo gesto.

Sara Tommasi, che ha sempre cercato di fare la figura della donna senza pudore, ha subito rivendicato il suo primato in quanto a mancanza di mutande dichiarando durante la trasmissione La Zanzara, su Radio24, “Sono stata io la prima lo scorso anno, a presentarmi nel salotto di Chiambretti senza mutande. Ma la mia “farfallina” si è vista solo in un fuori onda mentre mi alzavo dalla poltrona. La farfallina di Belen l’hanno vista ben 16milioni di italiani. Sono sicura che a consigliare Belen sia stato Corona. Uno che di scoop che facciano parlare se ne intende”.

Ci si è messa poi Michelle Hunziker che, ospite questa mattina al programma di Radio Monte Carlo “Alfonso Signorini Show”, sul caso Belen ha dichiarato di stimare molto il talento della collega e la sua bellezza e proprio per questo motivo la bella svizzera ritiene che Belen “con una cosa del genere non si fa un buon servizio lei. Solo questo.. Alla fine ognuno fa le proprie scelte. Lei poi è anche di un altro Paese, con un’altra cultura, vede questo tipo di situazioni in una maniera del tutto diversa”.

Tornando invece a Sanremo fra le donne in gara anche Nina Zilli ha detto la sua sua criticando severamente la valletta del Festival e dichiarando il suo gesto, se volontario, letteralmente “agghiacciante”.

Francesca Barzanti

Leave a Reply

Your email address will not be published.