Kekko contro Emma: continua la diatriba, ma la Marrone vuole fare pace

Kekko contro Emma: continua la diatriba, ma la Marrone vuole fare pace

SANREMO, 21 FEBBRAIO – A pochi giorni dalla fine di Sanremo 2012 continuano le polemiche, non ultima quella che riguarda la trionfatrice Emma Marrone, direttamente dal talent show della De Filippi, e l’autore della sua canzone vincitrice “Non è l’infernoKekko Silvestre.

La celebre voce dei Modà ci era infatti rimasto male perché pare che la Marrone avesse atteso per un giorno prima di rispondere al messaggio di congratulazioni inviatole da Kekko.

E così ecco che sono nate le incomprensioni a suon di post su Facebook, Kekko che si impermalosisce e dichiara di aver chiuso la collaborazione con la Marrone per sempre, Emma che, dal canto suo, si dice dispiaciuta e sottolinea a Kekko quanto lei abbia pubblicizzato più la canzone che colei che la canta.

Ma la diatriba continua e la vincitrice di Sanremo non si da per vinta ed è decisa a recuperare il rapporto con il leader dei Modà ribadendo sulle pagine del settimanale “Chi” “A me dispiace molto più che a lui. Ho sentito Kekko tutti i giorni. Ma, dopo la vittoria, che comunque mi ha fatto ‘andare in pallà, sono stata trascinata da un posto all’altro per rilasciare interviste a raffica e sono rientrata in albergo alle 5 del mattino. La prima persona che ho chiamato a mezzogiorno è stata lui, ma non mi ha risposto. Speriamo che tutto si risolva. In fondo, questo Sanremo lo ha vinto anche lui”.

Bèh senza interrogarci su quale sia stata la vera ragione che ha portato Emma a ringraziare l’autore della sua canzone vincitrice solo dopo molte ore dal suo trionfo, speriamo che questo sodalizio musicale che per ben due volte ha dominato il Festival di Sanremo, l’anno scorso Emma ed i Modà assieme giunsero secondi con “Arriverà”, possa continuare.

Francesca Barzanti

Leave a Reply

Your email address will not be published.