Crollo per Demi Moore, ricoverata in ospedale per esaurimento nervoso

Crollo per Demi Moore, ricoverata in ospedale per esaurimento nervoso

LOS ANGELES, 25 GEN – Si sa che prima o poi, chissà perché, nell’incubo della depressione ci cadono tutte le star, e non poteva quindi esimersi anche l’affascinante Demi Moore che lunedì notte è stata ricoverata per un forte malore probabilmente derivato da una crisi di nervi.

Bèh sicuramente questo non è un gran periodo per Demi che ha da poco chiuso il matrimonio con il giovane Ashton Kutcher, a causa di un tradimento di lui, restando molto scottata tanto da arrivare a fare dichiarazioni disperate come quella di non meritare più amore.

Ovvio che la tragica situazione personale deve aver portato l’attrice ad un vero esaurimento nervoso che ha raggiunto il suo apice lunedì verso le 22.49 quando i paramedici sono accorsi a casa della Moore torvandola in pessime condizioni, pare che la celebre protagonista di “Gost” fosse infatti pervasa da forti tremori e stesse dando in escandescenza, e decidendo immediatamente di ricoverarla in un piccolo ospedale della zona.

E mentre l’ufficio stampa dell’attrice dichiara: “A causa delle tante fonti di stress che la circondano in questo momento, Demi ha deciso di rivolgersi a dei professionisti per riprendersi e migliorare il proprio stato di salute ai fini di un buon equilibrio psico-fisico”, i fan sono quasi sicuri che a causa di questo crollo psicologico Demi non potrà più interpretare la femminista Gloria Steinem nel progetto biopic su Linda Loveelace.

Francesca Barzanti

Leave a Reply

Your email address will not be published.