NUOVO SCONTRO MORGAN – ASIA ARGENTO IN OCCASIONE DEL COMPLEANNO DI ANNALOU

NUOVO SCONTRO MORGAN – ASIA ARGENTO IN OCCASIONE DEL COMPLEANNO DI ANNALOU

[ad#Juice Banner][ad#Juice Overlay]

ROMA, 14 GIU. – «La madre di Anna Lou mi impedisce di vedere mia figlia malgrado due giudici del Tribunale per i Minorenni di Roma abbiano disposto il diritto di visita mensile in due week-end alterni». Un Morgan esausto riapre, alla vigilia del compleanno della bambina, la polemica a suon di colpi bassi con l’ex compagna Asia Argento. Il cantante e l’attrice sono protagonisti di una altalenante vicenda giudiziaria nata dalla richiesta di decadenza della potestà parentale avanzata dall’attrice per la figlia, nata dalla loro relazione. «Mia figlia – precisa Morgan in una dichiarazione diffusa da uno dei suoi legali, Giampaolo Cicconi – domenica festeggia i nove anni; voglio che stia con me perchè ne ho diritto. Non accetto di vedere mia figlia solo sabato 26 giugno, come ha proposto la madre. Perderei il diritto di vederla per un week-end. È successo sempre così negli ultimi tre anni: io chiedevo di vedere mia figlia e Asia mi ostacolava; ha anche chiesto di inserire Anna Lou nel suo passaporto per portarla all’estero. Per fortuna il Tribunale dei Minori di Roma ha rigettato la richiesta».

Redazione

[ad#Cpx 300 x 250] [ad#Cpx 300 x 250]

Leave a Reply

Your email address will not be published.