Alessandro Maio, l’artista del giorno

Alessandro Maio, l’artista del giorno

BOLOGNA, 6 SETTEMBREAlessandra Maio, giovane artista bolognese, seconda classificata al Premio Opera/Fabbrica 2011, alla sua prima personale nella città felsinea, presenta “Non sprecherò l’inchiostro”, frutto di un lungo e maniacale lavoro di finissima scrittura ed elegante composizione di immagini e frasi. La mostra, studiata ad hoc per lo Spazio San Giorgio, è un condensato d’ironia pura intrecciata a presa di coscienza, il tutto rappresentato da piccoli/grandi animaletti che paiono voler dialogare con lo spettatore che, con una lente in mano, cerca di capire cosa ci cela “dietro le quinte”.

Del suo lavoro, Maio afferma: “Lego parole a immagini semplici esaltando la loro potenza attraverso la ripetizione ossessiva: scelgo frasi fatte o famose, cantilene, proverbi e le scrivo migliaia di volte componendo le trame fitte da cui scaturisce, come un ricamo, il disegno finale”.

Curata da Simona Gavioli, questa mostra vuole essere l’esordio dell’artista, il Coupe de Theatre per consacrarla ufficialmente tra le giovani promesse dell’arte contemporanea

Cenni Biografici: Alessandra Maio è nata il 22 gennaio 1982. Nel 2005 si è diplomata all’Accademia di Belle Arti di Bologna con la votazione 110 e Lode. Nel 2008 ha conseguito la Laurea Magistrale “Storia dell’Arte Contemporanea” con la votazione di 110 e lode.

Nel 2011 ha vinto il secondo premio del concorso Opera/Fabbrica.

Vive e lavora a Bologna.

INFO POINT
Orari di apertura: Martedì-Venerdì 10.00-13.00 / 17.00-19.00 Sabato 17.00-19.00
Spazio San Giorgio – Via San Giorgio 12/A – Bologna

Leave a Reply

Your email address will not be published.