Bologna, scuola materna Anna Frank inagibile. Trasloco giovedì alle Matteuzzi

Bologna, scuola materna Anna Frank inagibile. Trasloco giovedì alle Matteuzzi

BOLOGNA, 20 GIUGNO – Tanto fumo ma niente di grave e persino poco spavento. Milena Naldi, presidente del quartiere San Vitale, arrivata sul posto poco dopo l’incendio della scuola materna Anna Frank ha dichiarato: «Il tetto è completamente da rifare, è stato tutto bagnato, una parte è crollata. Di sicuro metterlo a posto sarà una cosa lunga». Continua la Naldi: «Era un edificio nuovo, la materna era stata tutta ristrutturata nel 2001, anche dopo il terremoto non aveva avuto alcun problema. Stamattina stavano facendo un lavoro di routine per delle infiltrazioni alla guaina, probabilmente è stato quello a far scattare il rogo». La Naldi sottolinea il problema da affrontare nell’’immediato: «Ora per in prossimo giorni dovremo pensare a maggior ragione, perché alla materna Anna Frank il 3 luglio, dopo la fine dell’anno scolastico, dovevano iniziare le attività del campo estivo. E’ possibile “appoggiare” i bambini in qualche Nido vicino? Sono tutti parecchio pieni, vedremo».

Il coordinatore pedagogico del quartiere San Vitale, Davide Donati, sul posto anche lui, chiarisce che la decisione definitiva spetta al direttore del quartiere.

Oggi intanto resteranno chiuse sia la materna Anna Frank sia il nido adiacente, dove sarà fatto un controllo precauzionale. Giovedì, invece, il nido di via Spartaco riaprirà, mentre la materna traslocherà nell’edificio della scuola statale elementare Matteuzzi Casali di via Azzurra 54, al momento vuota per le vacanze estive.

Leave a Reply

Your email address will not be published.