Bologna: trentenne morto in zona Massarenti, probabile overdose

Bologna: trentenne morto in zona Massarenti, probabile overdose

BOLOGNA, 25 GENNAIO – E’ stato trovato stamattina qualche minuto prima delle 8 il cadavere un ragazzo di 28 anni probabilmente morto per overdose.

E’ successo a Bologna, esattamente fra via Bentivoglio e via Massarenti nel giardino pubblico che si trova all’angolo fra le due strade, dietro la Coop e vicino all’Ospedale Sant’Orsola, il cadavere è stato avvistato solo in mattinata ma il decesso è avvenuto probabilmente prima.

Ad avvisare la polizia ed il 118 sono stati molte delle persone che passando proprio dal parco hanno notato su di una panchina il corpo senza vita del ragazzo con a fianco una siringa che verifica l’ipotesi di decesso per overdose di stupefacenti.

L’uomo pare fosse originario della Riviera Romagnola, precisamente della città di Cattolica in provincia di Rimini, e avesse a suo carico già dei precedenti penali.

A fare luce sullo svolgimento dei fatti ora ci penseranno la Polizia Scientifica, accorsa subito sul posto per verificare le cause del decesso, ed il pm di turno Gabriella Tavano.

Francesca Barzanti

APPRFONDIMENTI  Calciomercato: Verdi va al Napoli, Orsolini pronto per il Bologna

Leave a Reply

Your email address will not be published.