Bologna, dipendenti questura e prefettura a rischio licenziamento

Bologna, dipendenti questura e prefettura a rischio licenziamento

BOLOGNA, 20 DICEMBRE – “Come IDV siamo scossi nell’apprendere che 100 dipendenti di questure e prefetture sono a rischio di perdere il posto di lavoro”, questo sostiene Sandro Mandini, coordinatore dell’Italia dei Valori per la Provincia di Bologna.

“La situazione non può esser definita se non paradossale, per due motivi. In primis naturalmente va tutta la solidarietà agli uomini ed alle donne che si trovano in questa situazione che non voglio pensare non possa avere una soluzione, in seconda battuta una domanda sorge spontanea, come possono le forze dell’ordine svolgere il proprio lavoro nella maniera migliore se ogni giorno vengono vessati da tagli economici e come in questo caso anche al personale?” continua l’esponente IDV.

[ad#Google Adsense][ad#HTML]

“Non è possibile continuare in questa direzione, oramai i cittadini oltre a stringere la cinghia per arrivare a fine mese, oltre ad un continuo impoverimento del potere d’acquisto del loro salario, oltre ad un aumento costante dei beni prezzi dei beni di primo consumo, non possono perdere anche la certezza della loro sicurezza, ecco perchè l’appello lanciato dai sindacati di categoria non può rimanere inascoltato, a qualsiasi livello istituzionale” conclude il dipietrista.

Red.

 

APPRFONDIMENTI  Bologna, ecco cosa fare nel weekend

Leave a Reply

Your email address will not be published.