Bologna, Merola boccia i Dico. Meno diritti alle coppie di fatto

Bologna, Merola boccia i Dico. Meno diritti alle coppie di fatto

BOLOGNA, 19 GIUGNO – Ritorno al passato. Il neo sindaco di Bologna, Virginio Merola, ha dichiarato: “le coppie sposate devono avere la priorità nelle graduatorie comunali rispetto alle coppie di fatto”. Una dichiarazione completamente in antitesi rispetto al pensiero del governatore dell’Emilia Romagna Vasco Errani.
Merola ha aggiunto di non essere contrario ai matrimoni omosessuali, ma inserisce una condizione praticamente impossibile nel nostro paese “devono prima essere regolati da una legge nazionale”.

Per l’Arcigay si tratta di un “grave passe indietro”.

Redazione

[ad#Juice Banner][ad#Juice PopUnder2][ad#Aruba PopUnder]

Leave a Reply

Your email address will not be published.