MOTO MORINI, SALTA LA TRATTATIVA CON NUOVA GARELLI DI PAOLO BERLUSCONI

MOTO MORINI, SALTA LA TRATTATIVA CON NUOVA GARELLI DI PAOLO BERLUSCONI

[ad#Juice Banner][ad#Juice Overlay]

BOLOGNA, 14 GIU. Salta l’accordo per il salvataggio e l’acquisizione della Moto Morini, storica azienda di Casalecchio di Reno (Bologna) in fallimento, da parte della Nuova Garelli, azienda che fa capo a Paolo Berlusconi. Il ritiro dalla trattativa, fa sapere l’azienda milanese, sarebbe dovuto al rinvio “a tempo indeterminato” dell’incontro, decisivo per il rilevamento della Morini, che si sarebbe dovuto tenere oggi, fra società e sindacati, promosso dalla Provincia di Bologna. Le motivazioni addotte per il rinvio, sono parse a Nuova Garelli poco chiare e ha così deciso di annullare le trattative. Nicola Patelli, della Fiom, spiega che l’incontro è stato posticipato perché due nuove aziende sarebbero interessate a rilevare Moto Morini, una delle quali strettamente legata al mondo delle moto.

Cristina Reggini

[ad#Cpx 300 x 250] [ad#Cpx 300 x 250]

Leave a Reply

Your email address will not be published.