BOLOGNA, PROSTITUTA UCCISA A COLTELLATE: L’ULTIMA TELEFONATA DI CHRISTINA, PRIMA DI MORIRE

BOLOGNA, PROSTITUTA UCCISA A COLTELLATE: L’ULTIMA TELEFONATA DI CHRISTINA, PRIMA DI MORIRE

BOLOGNA, 17 NOV Cristina Tepuru, prostituta ventiduenne uccisa a Borgo Panigale con numerose coltellate, era riuscita a chiamare l’ambulanza prima di morire. Francesco Stagnitto, 24enne italiano, ha confessato il delitto.

Sono le 5:07 di domenica 15 Novembre. Questo il testo dell’ultima telefonata della giovane donna, mentre cerca disperata di spiegare all’operatore dell’ambulanza, la sua posizione.


Operatore: Pronto?
Vittima: Si?
O.: E’ l’autoambulanza. dove sei?
V.: Sono qua alla rotonda!
O.: Della Rigosa?
V.: … Da Pioppa, fai cosi…
O.: Dalla Rigosa?
V.: Non lo so…
O.: Mi vedi? Fai segno!
V.: Ti dico… la via Pioppa fai qua la Gessi…
O.: Mi vedi?
V.: La Pioppa fai la destra…
O.: Come destra? Fai un segno!
V.: Non posso, sono morta!! Ho visto…
O.: Mi hai visto passare?
V.: Si!
O.: Sono andato troppo avanti?
V.: Sono qua… affondo…
O.: Devo tornare indietro?
V.: La rotonda a destra a sini…
O.: Dalla rotonda devo andare a destra?
V.: Si!
O.: Guarda dove sono adesso? Vengo verso di te o no?
V.: Da Pioppa, no… la Pioppa vai la destra
O.: Devo tornare indietro?
V.: Si!
O.: … sei…
V.: … da Pioppa…
O.: Si… vado…
V.: … ah…
O.: Quando sono lì alla rotonda, vado a destra? Pronto? Ehi??
V.: Sii!!
O.: Eh, si, però, adesso quando sono alla rotonda, vado verso la ferrovia, per intenderci?
V.: Quando vai Castelfranco fai la destra…
O.: Alla rotonda anzichè andare dritto per Castelfranco per Anzola, vado a destra?
V.: Si! Sii!
O.: Va bene! Fai segno all’autoambulanza eh!!
V.: Non posso!
O.: Eh… dove sei nel fosso?
V.: Sono…
O.: Sei, sei, sei in mezzo alla strada, sei nel fosso, dove sei?
V.: In mezzo alla strada!
O.: In mezzo alla strada?
V.: Si!
O.: Va bene!

Giusy Gullo

Leave a Reply

Your email address will not be published.