BOLOGNA. GIOIELLERE NARCOTIZZATO IN STRADA MAGGIORE. BOTTINO RECORD PER TRE MALVIVENTI

BOLOGNA. GIOIELLERE NARCOTIZZATO IN STRADA MAGGIORE. BOTTINO RECORD PER TRE MALVIVENTI

BOLOGNA, 12 NOV. – Rapina per le vie del centro. È accaduto ieri in tarda mattinata in una gioielleria in strada Maggiore, a pochi metri dalle Due Torri. I malviventi erano in tre, sono entrati nel negozio fingendosi normalissimi clienti finché non hanno aggredito e stordito con un narcotico il titolare, un uomo di 73 anni.

Al risveglio, il commerciante, in stato confusionale, ha avvertito subito la polizia dopo essersi reso conto dell’accaduto e dell’evidente ammanco di numerosi gioielli. Il valore del bottino non è ancora stato quantificato ma di sicuro ammonta quanto meno a diverse migliaia di euro.

L’uomo si è poi recato al pronto soccorso per effettuare alcuni accertamenti, agli agenti ha inoltre riferito che i tre uomini erano probabilmente italiani, e che da quando l’hanno narcotizzato fino al suo risveglio doveva essere passata circa un’ora.

Valentina De Gregorio[ad#Google Adsense Banner]

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.