Sarah Scazzi, interrogata per tre ore la Spagnoletti

Sarah Scazzi, interrogata per tre ore la Spagnoletti

[ad#Juice 250 x 250][ad#Juice PopUnder2][ad#Juice Overlay][ad#Cpx Popunder]

Taranto 2 novembre. Le indagini sull’omicidio di Sarah proseguono alla ricerca di nuovi particolari utili a ricostruire i rapporti della ragazza con la famiglia Misseri, e in mattinata è stata sentita dal sostituto procuratore Mariano Buccoliero l’amica di Sabrina e la cugina, Mariangela Spagnoletti.

La ragazza ascoltata come persona informata sui fatti, ha già dichiarato elementi chiave della vicenda che hanno avvicinato le forze della giustizia a Sabrina e Michele Misseri, cugina e zio di Sarah Scazzi. Mariangela è stata interrogata per tre ore, poi il colloquio è stato sospeso per permettere agli agenti di ascoltare Alessio Pisello, amico di Sabrina, ma la Spagnoletti rimarrà a disposizione per proseguire in un secondo momento il colloquio.

Ilaria de Lillo

Leave a Reply

Your email address will not be published.