OMICIDIO MEREDITH, RICHIESTO ERGASTOLO AD AMANDA KNOX: ‘IO NON ODIAVO MEZ’

OMICIDIO MEREDITH, RICHIESTO ERGASTOLO AD AMANDA KNOX: ‘IO NON ODIAVO MEZ’

[ad#Google Adsense Banner City]

PERUGIA, 21 NOV. – Erano in aula Amanda Knox e Raffaele Sollecito, i due imputati per la morte di Meredith Kercher al processo davanti alla Corte d’Assise di Perugia, quando il pubblico ministero Giancarlo Mignini ha letto la richiesta di condanna all’ergastolo. ”Meredith era mia amica e non la odiavo – ha detto commossa Amanda in una dichiarazione spontanea rilasciata subito dopo la richiesta – L’idea che io mi sia voluta vendicare di una persona che e’ sempre gentile con me e’ assurda”. E ha aggiunto: ”Io non ho mai avuto nessuna frequentazione o rapporto con Rudy Guede. Le cose che sono state dette in questi ultimi due giorni sono pura fantasia”.

Redazione
[ad#Google Adsense 234 x 60 Right]

Leave a Reply

Your email address will not be published.