PARMA, GIUSEPPE SALADINO MUORE DOPO SOLO 24ORE IN CARCERE. PROCURE APRE INCHIESTA

PARMA, GIUSEPPE SALADINO MUORE DOPO SOLO 24ORE IN CARCERE. PROCURE APRE INCHIESTA

PARMA, 10 NOV. – Un caso simile a Stefano Cucchi, una morte troppo istantanea. La Procura di Parma ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo contro ignoti sulla morte di Giuseppe Saladino, un 32enne deceduto in carcere meno di 24 ore dopo il suo arresto.

L’episodio risale a venerdì scorso quando l’uomo, che era stato condannato agli arresti domiciliari per aver rubato dai parchimetri, era stato sorpreso dai cc lontano dal suo appartamento. Nel pomeriggio era perciò stato rinchiuso nella casa circondaria ma durante la notte avrebbe avvertito un malore, a cui è seguita la morte.

Sulle cause del decesso farà luce l’esame autoptico, i cui risultati verranno diffusi nei prossimi giorni. ”Voglio sapere tutto – ha detto la madre del ragazzo in un’intervista a ‘Tv Parma’ – in carcere è entrato un figlio sano e avrei voluto ricevere un figlio sano”.

Massimiliano Riverso

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.